Servizi - STC Italia - Spearfishing Tech Components - Componenti speciali per la pesca in apnea - Volata sottovuoto X-Power - Pistoni X-Runner - Vacuum spearguns - Vacuum head for spearguns - Giga Power - Pesca sub Lucca

Vai ai contenuti

Menu principale:

Servizi

Servizi

Fucili oleo-pneumatici:

Revisione, riparazione ed allestimento fucili oleo-pneumatici;

Mimetizzazione serbatoi fucili oleo-pneumatici;

Riparazione e restauro fucili oleo-pneumatici classe “Mirage”;

Miglioramento prestazioni generali delle armi oleo-pneumatiche.


Come effettuiamo la revisione delle armi oleo-pneumatiche


Al momento dell'arrivo dell'arma in azienda, procediamo con un controllo preventivo della stessa nel suo complesso. In caso di evidenti difficoltà a procedere, informiamo il Cliente dell'impossibilità ad "operare" interventi sull'arma mediante le operazioni convenzionali.

In caso contrario procediamo ad una breve analisi delle parti "salvabili"  e delle parti da sostituire totalmente. Anche in tale caso, informiamo il Cliente delle parti che hanno passato o meno il "test" di affidabilità (test effettuato in maniera visiva controllando lo stato delle componenti una per una).

A controllo preliminare ultimato, e solo dopo aver ricevuto il nulla osta da parte del Cliente, procediamo con la riparazione/revisione dell'arma nel suo complesso.

Riparazione/revizione convenzionale:


Viene eseguita ogni due anni su tutti i fucili oleo-pneumatici che hanno effettuato precedenti controlli presso un centro di assistenza. Consiste nella classica sostituzione delle guarnizioni (tutte) con delle nuove originali certificate dalla casa produttrice. Viene reintrodotto il liquido lubrificante e ristabilita la pressione di esercizio in base alle tabelle fornite dalle varie case produttrici. Solo su esplicita richiesta del Cliente, precarichiamo l'arma a pressioni superiori, ma comunque senza superare il limite delle 30 atmosfere.

Riparazione/revisione con sostituzione elementi:


Viene eseguita nel caso in cui l'arma presenti delle componenti compromesse per il troppo stress da utilizzo. Rientrano in questa categoria di componenti, le boccole di ammortizzo, i pistoni, le canne interne in alluminio, i sistemi di aggancio/sgangio ed i leveraggi e/o molle. Gli elementi danneggiati sostituiti, saranno riconsegnati al Cliente per una maggiore trasparenza. A conferma di tutto questo, inviamo al Cliente la lista completa dei codici sostituiti insieme ad un "report" ampio e dettagliato riguardante l'intervento. Quest'ultimo, numerato e redatto in duplice copia, potrà essere utile per eventuali nuovi interventi sull'arma, come promemoria degli interventi già effettuati.

Riparazione/revisione fucili classe Mares "Mirage":


Un discorso a parte lo merita la riparazione/revisione del favoloso "Mirage" della gloriosa Mares. Fucile con più di 30 anni di onorato servizio sulle spalle ma ancora in auge presso un ampio palcoscenico di pescatori subacquei giovani e non. Un arma unica nel suo contesto, che nonostante l'età ha ritrovato una nuova "giovinezza" grazie ad alcune nuove soluzioni attualmente in commercio. Un arma dotata di due canne interne in alluminio, una di armamento e l'altra di precarica, capace di scagliare un'asta di ben 8,00 mm. a distanze "siderali" con precariche di 35 atm ed oltre, con uno sforzo di armameno irrisorio, in virtù di una ingegnosa quanto complessa e delicata soluzione di travaso dell'aria tra canna e serbatoio.

La riparazione del "Mirage" è un'operazione molto delicata e complessa. L'arma viene disassemblata nel suo complesso. Ogni elemento viene controllato e smontato uno ad uno. Viene completamente disassemblato anche il blocchetto interno, composto da molle, sfere e guarnizioni talvolta introvabili. Anche l'impugnatura viene completamente disassemblata, per dar modo all'operatore di poter eliminare completamente le eventuali concrezioni saline e di grasso formatesi nel tempo. Questa operazione ci consente inoltre di verificare se la riparazione avrà esito positivo o viceversa. I moduli con massiccia presenza di ossido (la comune ruggine) vengono completamente rigenerati e talvolta ricostruiti al tornio. Le molle e le sfere interne, vengono pulite  e rettificate al fine di ottenere una migliore resa al momento del riaccoppiamento con le parti in gomma (le guarnizioni). Per la lubrificazione non badiamo a spese. Grasso tecnico delle migliori marche ed olii lubrificanti di differenti densità a seconda dello stato di usura delle canne interne.

A riassemblaggio ultimato, proponiamo una precarica non superiore alle 27/28 atmosfere per non compromettere le parti plastiche dell'arma, le uniche non più sostituibili vista l'impossibilità di reperimento anche presso la casa madre.

Al termine verrà redatto un "report" dettagliato per il Cliente comprendente l'elenco delle parti sostituite e dei vari "step" serviti per la rigenerazione dell'arma.

Per tutti i livelli di riparazione e/o revisione, viene infine inserita nel nostro DataBase una scheda di censimento e di relativo intervento, completa di date e dati del fucile e del Cliente. Sotto l'autorizzazione del Cliente stesso, prorporremo periodicamente il nostro intervento per un nuovo tagliando al Vostro preziosissimo collega di pesca in apnea.

S.T.C. Italia - Speargun Client Service



Per informazioni: [link:2]info@stcitalia.net[/link:2]

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu